Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
iic_newyork

DOPO L'ALLUVIONE - Venezia e Salvare Venezia 1966-2016

Data:

03/11/2016


DOPO L'ALLUVIONE - Venezia e Salvare Venezia 1966-2016

La vulnerabilità dei tesori artistici dell'Italia divenne spaventosamente evidente durante la devastante inondazione del mese di novembre del 1966. I danni provocati a Firenze e Venezia catalizzarono sostenitori da tutto il mondo per proteggere e preservare i tesori architettonici e artistici in pericolo. Quella che è cominciata come una risposta immediata e spontanea alle inondazioni del 1966 si è evoluta in un continuo sforzo da parte di organizzazioni private di molti paesi per la conservazione del patrimonio artistico italiano.

Questa conferenza illustra la drammatica alluvione del 1966 e le sue conseguenze che hanno portato alla nascita di Salvare Venezia Inc., e sottolinea anche la grande importanza del patrimonio artistico di questa città e la sua influenza in tutto il mondo. Saranno presentati i recenti progetti di restauro completati per commemorare l’alluvione. Cinquanta anni dopo i catastrofici eventi, le organizzazioni americane amici di Firenze e Salvare Venezia Inc. orgogliosamente hanno unito le loro forze per la conservazione di disegni del pittore veneziano Giambattista Tiepolo nella collezione Horne a Firenze ed il restauro di una opera toscana la Venezia, la Maestà del maestro di Badia a Isola alla Galleria di Palazzo Cini di Venezia.

Con la paertecipazione di:

Melissa Conn, Director Venice Office, Save Venice Inc.

Xavier F. Salomon, Peter Jay Sharp Chief Curator of The Frick Collection.

Informazioni

Data: Gio 3 Nov 2016

Orario: Dalle 18:00 alle 20:00

Organizzato da : ICI

In collaborazione con : Save Venice

Ingresso : Libero

Massimo numero di partecipanti raggiunto


Luogo:

Istituto Italiano di Cultura di New York

1649