Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
iic_newyork

Michelangelo e la Versilia

Data:

04/12/2014


Michelangelo e la Versilia

Mostra

dal 4 dicembre 2014 al 4 gennaio 2015

Il Consolato Generale d’Italia assieme all’Istituto Italiano di Cultura di New York, ed i quattro Comuni della Versilia Medicea – Pietrasanta, Seravezza, Forte dei Marmi e Stazzema – presentano “Michelangelo e la Versilia”, iniziativa organizzata per illustrare le eccellenze del territorio e mettere in evidenza la figura storica e artistica di Michelangelo nell’area versiliese, che qui ha vissuto e lavorato. Partecipano al progetto anche l’Associazione Artigianart e il Consorzio Cosmave di Pietrasanta. Traendo spunto dall’esperienza di Michelangelo in terra di Versilia, i quattro Comuni portano in luce le tradizioni artistiche e culturali che li accomunano, la cui origine si lega alla plurisecolare attività di estrazione e lavorazione del marmo. “Michelangelo e la Versilia” propone la presentazione di tre disegni originali di Michelangelo, ottenuti in prestito dal Museo di Casa Buonarroti. Il Maestro, giunto presso le cave versiliesi agli inizi del ‘500, iniziò ad estrarre i marmi da inviare a Firenze per realizzare le sue opere, facendoli trasportare dalle montagne di Stazzema e Seravezza fino all’imbarco marittimo lungo la via da lui voluta, in seguito alla quale ebbe poi origine l’abitato di Forte dei Marmi. In quest’ambito, si espone un’ampia pannellatura descrittiva sulla storia de “La Via dei Marmi”, che attraversando i quattro Comuni, li unifica esaltandone le rispettive caratteristiche. A testimonianza della prosecuzione della lavorazione artistica fino ai giorni nostri e in considerazione dell’importanza storico-artistica del Museo dei Bozzetti di Pietrasanta e del valore identitario che esso rappresenta per il territorio versiliese e per la sua vocazione alla scultura, è stato chiesto ad alcuni tra gli scultori più importanti che hanno svolto o svolgono la propria attività artistica in Versilia, di partecipare prestando un bozzetto e, quando possibile, la relativa opera finita. Il risultato è qui evidente con la mostra Scultura in valigia. Risalto al tema della manifattura e lavorazione di marmi, bronzi, mosaici e altri materiali viene inoltre dato attraverso filmati e fotografie riguardanti i laboratori artigianali. In particolare vengono esposte le immagini del fotografo polacco Henryk Hetflaisz, già esposte in occasione della mostra “Homo Faber” nel 2013. Presentano il territorio anche un filmato preparato ad hoc su Seravezza ed un video-documentario sulla lavorazione nei laboratori artigianali. La plurisecolare tradizione di estrazione e lavorazione dei materiali lapidei che ha generato eccellenti maestranze, la cui collaborazione è oggi richiesta da artisti di tutto il mondo per le realizzazioni in marmo, bronzo e mosaico, viene anche testimoniata attraverso le opere presentate dall’Associazione Artigianart e dal Consorzio Cosmave, qui presenti con un gruppo di ditte selezionate. L’iniziativa “Michelangelo e la Versilia” è stata possibile grazie al generoso contributo e collaborazione della Fondazione Banca del Monte di Lucca, della Ditta Savema S.p.A. di Pietrasanta e della Compagnia MSC di New York, a cui va un caloroso ringraziamento da parte di tutti gli organizzatori.

Informazioni

Data: Gio 4 Dic 2014

Ingresso : Libero


815